Visto che siamo tornati Spavaldi fieri e Salvi.ORE 21 PORTA ELISA LA FESTA CONTINUA

Visto che siamo tornati Spavaldi fieri e Salvi.ORE 21 PORTA ELISA LA FESTA CONTINUA

“Portami al mare, fammi sognare. E dimmi che non vuoi morire”.Le parole di Vasco,la voce di P.Pravo e la recente citazione fatta da F.Vincenti su Gazzetta Lucchese.La canzone non serve…la voce della gente festante vuol solo dire che la Lucchese,i suoi eroici interpreti hanno detto di non voler morire andando sul mare della meravigliosa provincia pugliese e che hanno diritto di sognare.Giunti al termine una cosa la possiamo con certezza dire.

Come ribadito da Antonio Obbedio,gli arbitri designati sono sempre stati degni di una Lega che intenzione buone ne deve avere e alla fine non ha mai fatto ricadere sui tifosi e splendidi interpreti le disgrazie e le disfunzioni societarie di questa travagliatissima annata.

Forse un giorno ringrazieremo chi ci ha unito e reso consapevoli più che mai di quanto la Lucchese sia parte di Lucca.

E sul pullman è grande festa!SALVEZZA!

Pubblicato da As Lucchese Libertas su Sabato 8 giugno 2019

Dopo gli Eroi di Correggio ecco che sono arrivati gli Eroi di Bisceglie…e non erano soli a combattere…avanti Lucca…non molleremo mai!!!

nembo

Commenti chiusi

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto.. Info | Chiudi