Lucchese, le associazioni di Marlia donano 2500 euro

Lucchese, le associazioni di Marlia donano 2500 euro

Grazie all’iniziativa dell’Associazione “La Corte” di Marlia di venerdì scorso con l’organizzazione di una cena nell’ambito della “Serata Rossonera” voluta per raccogliere fondi da destinare ai giocatori e alla squadra della Lucchese per consentirle di affrontare al meglio i prossimi impegni stagionali, ecco che arriva il risultato tanto atteso. Proprio ieri è stata consegnata nelle mani di Moreno Micheloni la somma di 2.436,50 euro, raccolti grazie alla mobilitazione dei tifosi rossoneri e alla sensibilità dei commercianti di Marlia.

All’interno del Museo Rossonero, i rappresentanti della “Corte” di Marlia, Pierangelo Paoli e Mario Toschi, insieme ai due promotori dell’iniziativa, Fabio Barsanti e Serena Frediani, hanno consegnato i soldi a Micheloni, con l’augurio che possano caricare ulteriormente la squadra, facendole sentire il tifo della città e assicurarle la serenità necessaria per completare l’impresa in questo finale di stagione, di salvare la pantera sul campo. Micheloni, da parte sua, ha ringraziato a nome della squadra ed ha spiegato che la cifra consegnata servirà per pagare l’intera trasferta a Cuneo ai giocatori, tra pullman e albergo, auspicandosi che a fine anno, soprattutto se le vicende sportive dovessero essere positive, che possa farsi una grande festa alla presenza di tutta la squadra per ringraziare i tanti tifosi che la stanno sostenendo in ogni modo. 

Da parte loro, gli organizzatori hanno voluto ringraziare i commercianti che hanno reso possibile la festa, donando gratuitamente ogni cosa: Vita Caffè, Davini di Davini Alessandro, Panificio Stefani, Ingro Carico, Salumificio Benvenuti, Macelleria Fratelli Bernardi, Macelleria da Marcello, Fisar Lucca, Pasticceria da Filippo, Panificio Nuovo Fornaci, Pasticceria Del Cima, Oleificio Rocchi, Azienda Agricola Serra di Sopra di Baldassarri Emma, Bocci Carta e Pastificio Mennucci.

Commenti chiusi

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto.. Info | Chiudi