4 maggio,un doveroso ricordo.

4 maggio,un doveroso ricordo.

4 maggio,un doveroso ricordo.Grazie al tifoso e socio,ma prima di tutto soldatino Andrea Baroni per la missione effettuata.

Rendere onore a questi mitici campioni, a 70 anni dalla scomparsa, è un piacere ed un dovere di ogni amante del calcio! Resero vanto a tutto il calcio italiano,un tifo “trasversale” che non conosce divisioni. Solo la sfortuna e la morte li sconfissero.

Non ci sarà mai Calcio senza tifosi

Commenti chiusi

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto.. Info | Chiudi