Squadra e tifosi insieme in città, De Vito: “Appuntamento a fine stagione per festeggiare tutti insieme”

Squadra e tifosi insieme in città, De Vito: “Appuntamento a fine stagione per festeggiare tutti insieme”

Il video…

Lucchese,SOLO PER LA MAGLIA,per VOI in ROSSO NERO che lottate per i 114 anni di Storia/ per NOI.
Per Lucca che tifa Lucchese,anche per la Lucca buona che tifa trebisonda piuttosto che Lucchese.Le derive o alla deriva..siete voi.Non vi disfarrete facilmente della gente…è importante ricordarvelo…Gente che va anche a votare..oggi,domani e ve lo ricorderà in futuro.Non pretendevamo e mai vorremmo, politici che fanno i dirigenti,dirigenti che sono politici e che esonerano allenatori dalle tribune come ad una festa di paese,magari però,una presenza e un interesse serio,sentito,istituzionale convinto e deciso,un tributo di tempo vero,quello si.A 360°.

Come in fondo si parlasse della stessa Lucchese ,la società che annovera nella sua storia anche Erno Erbstein ma pure Kincses,il campione del mondo Aldo Olivieri,i Bassetto,i Moscardini,i Michelini,i Bonino.

I Bonino anco lucchesi e in nazionale come il portierone e il Mosca.Poi i Menesini,Capitan Jack,i Coppa,Conti,Cuscela,Clerici,Toschi,i Piga,I Morgia,Platto,Savian,D’Urso Vescovi e Novelli…cognomi presi a caso,senza venir meno di rispetto ad altri non citati ed altrettanto meritevoli di una storia di 114 anni che a dispetto vostro,la gente non vuole vederla finire ancora una volta.

venerdì 5 aprile 2019,
F.Vincenti,Gazzetta Lucchese,Fronte Unico 1905

Tanta, tanta gente e tanto affetto per la Lucchese. Anche stasera, al Bar Monica di corso Garibaldi si sono ritrovati davvero moltissimi supporter rossoneri per l’apericena organizzato per raccogliere fondi per coprire le spese vive che questo gruppo di ragazzi e lo staff stanno affrontando quotidianamente.

Entusiasmo a mille quando Marco De Vito, presente con un po’ tutta la squadra, ha preso il microfono e dato vita all’estrazione dei premi  (gadget della squadra) che hanno consentito di raccogliere altro denaro. Denaro ulteriore è arrivato dalla maglia di Greselin, messa invece all’asta e con tutti gli autografi della squadra. Davvero tanto calore, con De Vito che ha caricato ancora di più l’ambiente: “Vi diamo appuntamento a fine campionato, vogliamo festeggiare tutti insieme. Continuate a starci vicini”.

I tifosi organizzati della Curva Ovest hanno esibito un lungo striscione con su scritto: “Solo per la maglia” e tanti cori per la squadra e contro la società. Assente, ma non fa più notizia, ogni rappresentante istituzionale dell’amministrazione comunale di Lucca, a partire dall’assessore allo Sport.

Presenti, invece, oltre a Fabio Barsanti, consigliere comunale di CasaPound, l’assessore allo Sport di Capannori, Serena Frediani che insieme alla presidente dell’associazione Télia ha consegnato altro denaro raccolto dalle infermiere del San Luca durante una cena di beneficenza.

Un’altra bella pagina di storia della Lucchese è stata scritta grazie ai suoi tifosi e al gruppo di giocatori che ormai sono conosciuti in tutta Italia. Oggi allo stadio era presente anche un cameraman della Rai.

Dopo Striscia la notizia e la Gazzetta dello Sport anche la tv di Stato si interessa alla Lucchese. E alla sua folle avventura.

Grazie Gio.
16,30-Lucchese-Novara,secondo Cartesio,Lorenzini senza bandierone.

Commenti chiusi

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto.. Info | Chiudi