L’opinione di Giulio Castagnoli.Non ci sono più aggettivi per elogiare questa meravigliosa squadra rossonera.

L’opinione di Giulio Castagnoli.Non ci sono più aggettivi per elogiare questa meravigliosa squadra rossonera.

SIENA – LUCCHESE 1-0

Ormai non ci sono più aggettivi per elogiare, anzi esaltare, questa meravigliosa squadra rossonera.

Un’altra prestazione sontuosa, fatta di grinta, di carattere, di abnegazione, di estremo rispetto per i colori indossati; non nascondo una certa emozione nel vedere, settimana dopo settimana, questi VERI PROFESSIONISTI, ai quali auguro una carriera ricca di soddisfazioni. Lucca vi porterà sempre nel cuore e non vi dimenticherà mai!

Sfortunata la Lucchese della prima frazione, che avrebbe meritato di chiudere con almeno un gol di scarto; una traversa di Bernardini, un tiro di Lombardo a fil di palo una girata di Zanini a fil di palo e un colpo di testa di Bortolussi che fa la barba al montante, sono lo score di una squadra che, come sempre, gioca per vincere.

Il Siena? Il primo tempo spettatore non pagante.

I primi minuti della ripresa, invece, sono tutti bianconeri. Due occasioni per Aramu, la prima su punizione.

Com’era prevedibile i padroni di casa escono dal letargo e creano alcune occasioni, nessuna clamorosa, mentre i rossoneri non riescono a ribaltare e in nove minuti gli episodi che costano la partita ai rossoneri; al 21’ viene espulso Mauri e al 30’ Sorrentino, entrambi per doppia ammonizione, dal fiscale arbitro Miele di Torino (che comunque ha arbitrato bene).

La Lucchese cede soltanto all’81’ e nonostante la doppia inferiorità numerica, potrebbe pareggiare nel recupero, con Martinelli che si ritrova la palla sulla testa e manda a lato.

Un otto come voto di squadra, con un abbraccio veramente di cuore a tutti questo splendidi ragazzi e allo Staff tecnico.

Grazie a tutti e i vostri NEMICI, anziché in campo, hanno fatto bello (???) sfoggio di se nei corridoi del Porta Elisa, fino a qualche settimana fa.

Averlo saputo prima, eh….?

Siete giovani e non potevate sapere che i “V” agiscono proprio così, da “V” appunto!!

Quelli che non hanno il coraggio delle loro azioni, che si nascondono come i topi di fogna, che incolpano altri.

Continua lo schifo societario, con il solito rimpallo di responsabilità dove nessuno sa, nessuno comanda, nessuno si sente responsabile; per stessa ammissione di Ceniccola è arrivata una sorta di conferma: la Lucchese è guidata ancora (nonostante pietose smentite) dalla 2M targata Lucca, ma nessuno (garantisco) aveva dei dubbi.

S.Pietro da Roma, continua con le sue scorribande su un quotidiano in particolare (o soltanto?) e sembra sia spuntata una scrittura privata tra Castelli e Belardelli (e anche qui, garantisco, in pochi sono rimasti sorpresi).

2M targata Lucca – Belardelli – Castelli – Ottaviani – con la supervisione di Ostrica-man……che meraviglioso gruppo di lavoro!!

Matteo Romani, Sindaco Revisore della Lucchese e Presidente di Sistema Ambiente, tergiversa; potrebbe portare i libri in tribunale, ma non lo fa.

L’Amministrazione Comunale potrebbe chiedere spiegazioni, ma il conflitto di interessi sta portando al mutismo del primo cittadino; il Sindaco Tambellini lo ricordavamo più “attivo” qualche settimana fa quando, anche dicendo cose inesatte, almeno dimostrava una certa vivacità.

Sicuramente deve esserci qualcosa di scottante nel pentolone Lucchese e tutti hanno paura ad alzare il coperchio, compresi quelli che potrebbero aprirlo di autorità. Vediamo quanto dura…..

Spunta anche un altro nome per la pantomima: Alessandro Nuccilli, famoso per non essere famoso, o famoso per essersi imbarcato in situazioni simili a quelle della Lucchese con finale, stranamente, negativo.

La 2M targata Lucca è veramente sfortunata……ahahahahahahah………

Comunque Lucca è piccola…..e chissà che la fortuna non vi arrida più avanti…..

Giulio Castagnoli-www.forzalucchese.net

Commenti chiusi

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto.. Info | Chiudi