Il dopo Lucchese-Entella,il Professore Rossonero la vede così.Sprofondo rossonero

Il dopo Lucchese-Entella,il Professore Rossonero la vede così.Sprofondo rossonero

Avrei voluto dare il giusto e meritato risalto all’impresa sportiva dei giovanotti rossoneri contro una corazzata da settemilioni e mezzo di euro, ma purtroppo in mattinata e’ arrivata puntuale come una coltellata la sentenza del TFN sulla fidejussione che ci ricolloca ultimi a 13 punti e a sette dalla penultima.

Le dichiarazioni e le interviste dei fantocci federali non lasciavano spazio a speranze, la sentenza di stamani e’ una formalita’, andava solamente scritta, L’illuminato imprenditore televisivo locale, che gestisce ancora per conto terzi, era perfino spavaldo nel difendere la bonta’ della sua fidejussione-carta per il macellaio, 

Ancora una volta si riapre un ennesimo campionato farsa per i giovanotti rossoneri e dovranno fare appello alle loro residue forze fisiche e morali per provare a fare una missione impossibile.

A memoria non ricordo nulla di paragonabile qui a Lucca, questo signore in quattro e quattro’otto da lucchese, e’ riuscito a portarci sull’orlo del terzo baratro senz aver comunicato uno straccio di parola,e senza aver ne’ motivato o argomentato una beata minchia. Una reggenza nata quasi per divertimento per sfida, sempre con quell’ironia beffarda stampata su quella maschera apparentemente bonaria ma pronta a mutarsi con la velocita’ di un giano bifronte.

Una piazza che pur con mille difetti e con numeri ridotti ha sempre mostrato un attaccamento perfino commovente, da ultimi giapponesi di un calcio malatissimo anzi di fatto gia’ abbondantemente morto da tempo, non meritava tutto questo. Soldi ed interessi sempre anteposti a tutto e a tutti , calcoli meschini tornaconti personali hanno travolto l’unicita’ di questo sport, le mille storie e le amicizie che non moriranno mai.

Ed e’ proprio grazie al blocco unico che si e’ creato che proveremo ad unirci con i giovanotti rossoneri per provare a compiere un miracolo che vale piu’  di dieci scudetti della Juve e cinque champions del Real Madrid.Proviamo tutti insieme a scrivere una pagina da strappare e portare sui tavoli dei mitici dirigenti della legapro e della federazione. Quello si che sarebbe un bello smacco,

Forza ragazzi. Forza Pantera.

IL PROFESSORE ROSSONERO
Luca Borghetti

Commenti chiusi

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto.. Info | Chiudi