La partita di domenica contro la Giana,deve valere quanto quella contro il Parma.

La partita di domenica contro la Giana,deve valere quanto quella contro il Parma.

La Mia Squadra La Mia Città’.

A quattro giornate dalla fine del girone di andata, nonostante tutte le difficoltà che hanno caratterizzato questo avvio di campionato, siamo quinti in classifica.
Siamo.
Noi e la squadra.
Solo noi tifosi e la squadra mentre tutti gli altri sedicenti amanti della Lucchese sono ultimi se non addirittura squalificati per scorrettezze. Con una società imbarazzante e una stampa in larga maggioranza concentrata a remare contro, tocca quindi come sempre a noi alimentare ancora una volta l’entusiasmo intorno alla Pantera e trascinare chi indossa la maglia rossonera verso risultati sempre migliori.

Alla fine, è inutile negarlo, sono proprio i risultati positivi a spingere la gente allo stadio ma è anche vero che ognuno di noi ha la responsabilità di farsi portavoce di una passione che non dipende dai tre punti o dalle posizioni di vertice.

La Curva Ovest, unita e con la fiducia di tutta la tifoseria, deve essere ancora una volta il motore della Lucchese. Adesso è il momento di spingere per un Porta Elisa più pieno.
La partita di domenica contro la Giana, sebbene non abbia lo stesso fascino di una gara di play off, deve valere quanto quella contro il Parma.

L’obiettivo di domenica è quello di avere una Curva più gremita. Invitiamo gli appassionati a fare il biglietto di curva e a unirsi a noi per sostenere la maglia.
Il cammino è ancora lungo ma siamo convinti che la strada sia quella giusta.
Tutti al Porta Elisa.

 

Due colori un solo amore Lucca 1905


Commenti chiusi

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto.. Info | Chiudi