Il dopo Viterbese-Lucchese.Il Professore Rossonero la vede così.Un occasione persa….

Il dopo Viterbese-Lucchese.Il Professore Rossonero la vede così.Un occasione persa….

Tifosi rossoneri,

Bellissima prestazione ieri sera dei giovanotti rossoneri in casa di una Viterbese costata cinque volte tanto, e imbottita di grandi nomi per la categoria, Atteggiamento a testa alta geometrie fitte e aggiranti il pressing laziale sono state le armi che hanno permesso alle Pantere di graffiare e di portare a casa un bellissimo punto.

Resta addirittura il rammarico di non aver difeso il doppio vantaggio e di aver sfiorato un impresa che sarebbe stata pure meritata per come si era messa la gara ma purtroppo una fatale disattenzione difensiva e’ stata pagata a caro prezzo. Lopez sta realizzando una sorta di mezzo miracolo sportivo, pur non avendo punte centrali di ruolo(Del Sante oggetto misterioso) sta cercando di mandare a rete tutti a rotazione in attesa della maturazione con esplosione, speriamo, di uno fra De Vena e Bortolussi.

Immaginatevi quindi se avessimo potuto disporre di un bomber di categoria da 10/15 gol a stagione con un Fanucchi in stato di grazia come quello di questo scorcio di stagione,la Pantera sarebbe stata di default a giocarsela per le prime piazze se non fossimo andati incontro all’ennesima stagione di emergenze finanziarie.

Sul fronte societario per ora e’ tutto stagnante dato il conteporaneo impegno cittadino dei Comics che coinvolgono tutti e tutto, ci aspettiamo comunque nelle prossime settimane l’assemblea societaria che dovra’ sancire una volta per tutte in quali mani passeremo. Tiriamo fuori i rosari e cominciamo a dire le preghiere.

All’orizzonte vedo poi, figlio dell’ ignobile teatrino scatenato in settimana dalla stampa locale con echi nazionali, l’ennesimo scontro fra tifoseria e istituzioni per l’intitolazione dello stadio, cosa di cui nessuno ne sente ne’ l’esigenza ne’ il bisogno,che  ha tutta l’aria dell’ennesima violenta ingerenza della politica sulla Lucchese. Tocchera’ ai tifosi, semmai lo vogliano, un domani mobilitarsi per un eventuale intitolazione , non certo da persone che non sanno nemmeno l’indirizzo esatto del Porta Elisa.

L’accerchiamento sistematico effettuato con scadenze periodiche dai media e dalla politica tifosi ha stancato oltremisura ed ormai  reso abbastanza palese che i destini sportivi di questa squadra siano legati a doppio filo dalla politica . Il calcio e’ una vetrina troppo sfruttata per non essere politicizzata e a Lucca ci stiamo dentro fino al collo.

Se c’è un conflitto in atto sono poche le probabilita’ di una resurrezione sportiva, e’ una considerazione che non dovrebbe esser fatta ma e’ la triste realta’.

Il tifo ha comunque il dovere di perseguire la sua strada a testa alta come viene fatto da tempo e non potra’ almeno aver nulla sulla coscienza e a non essere strumento di alibi per gli altri. Forza ragazzi. Forza Pantera.

professore rossonero  Luca Borghetti – Il professore rossonero.

andreas88luccadrento

Commenti chiusi

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto.. Info | Chiudi