Ancora tu..ma non dovevamo rivederci più? I gruppi della Curva Ovest: “Tifosi, arrivate presto allo stadio e fuori tutta la voce”

Ancora tu..ma non dovevamo rivederci più? I gruppi della Curva Ovest: “Tifosi, arrivate presto allo stadio e fuori tutta la voce”

Ancora tu..ma non dovevamo rivederci più? Crivediamo Crivediamo Ciao Come stai?

I gruppi della Curva Ovest: “Tifosi, arrivate presto allo stadio e fuori tutta la voce”

 

“Non c’è bisogno di fare nessun di appello – si legge sul profilo Facebook de La Meglio Gioventù – un Vero Lucchese sarà presente, senza se e senza ma, perché sa che questa non è una semplice partita, sa che nella Storia, da sempre, questo incontro va ben oltre il significato calcistico, rappresenta uno scontro tra due mondi, tra due modi di pensare, di vivere, di tifare.

 Abbiamo appreso a tal proposito in queste ore e ne siamo lieti, che per questa partita non vi saranno limitazioni alla presenza dei rivali, finalmente si potrà tornare ad affrontarsi come accadeva una volta, a ranghi completi. Non ci interessano, al momento, le vicende societarie, non ci interessano le posizioni di classifica, non ci interessa sapere i nomi di chi giocherà. Ci interessa e ne siamo certi che chi scenderà in campo darà TUTTO, perché rappresenterà la MAGLIA, rappresenterà LUCCA, rappresenterà NOI.

“Sappiamo che la Nostra Gente canterà, tiferà ,come sempre, dal primo all’ultimo minuto e il nostro supporto sarà costante, incessante perché lo faremo anche per i tanti, troppi, di Noi che leggi assurde e repressive costringono lontani, ma solo fisicamente, dal Porta Elisa. Vi aspettiamo quindi Domenica allo Stadio e vi chiediamo di presentarvi almeno un’ora e mezza prima dell’inizio della partita, per potervi dare le disposizioni per organizzare la coreografia che la Curva Ovest ha preparato. Avanti L.M.G.,  Avanti Curva Ovest,  Avanti Lucca!!!”.

Stessi concetti espressi anche dall’altro gruppo portante della Ovest, La mia Squadra, la mia Città. “Si avvicina il derby contro il Pisa – si legge sul loro profilo Facebook –  non una partita come le altre ma LA partita, quella in cui per tradizione viene fuori tutto il nostro orgoglio lucchese. La nostra è una passione che va oltre il risultato: non abbiamo bisogno di vincere ogni partita o guardare la classifica per essere sempre al fianco della Pantera e, vista la manifesta incapacità della società di ricreare o mantenere entusiasmo, ora più che mai è il momento di sostenere solo la maglia”.

“Per domenica chiediamo a tutti i presenti in curva, partecipazione e collaborazione. Invitiamo tutti a presentarsi allo stadio con largo anticipo e a seguire le indicazioni dei ragazzi dei gruppi della Curva Ovest per la disposizione nel settore e per l’organizzazione della coreografia di cui ognuno di noi sarà protagonista. Riempiamo la Ovest! E mentre in campo si gioca, noi facciamo la nostra parte sugli spalti. Facciamo il dodicesimo uomo, ma facciamolo davvero. Seguiamo i lanciacori, con la voce e con il cuore, senza sosta per tutti i 90 minuti. Ché il risparmio energetico non è per i tifosi, ma per i telefonini che per l’occasione lasceremo in tasca anche oltre il triplice fischio. Questa è la nostra mentalità, questo è lo spirito che ci ha sempre contraddistinto e che anima la convinzione che NOI VINCIAMO SEMPRE!!!

Due colori un solo amore Lucca 1905.

 La Mia Squadra La Mia Città

Non e' una partita qualsiasi…#TUTTIALLOSTADIO #11PANTERE

Pubblicato da As Lucchese Libertas su Venerdì 6 ottobre 2017

Commenti chiusi

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto.. Info | Chiudi