Il dopo Lucchese-Pro Piacenza.Il Professore Rossonero la vede così.E…sim sala bim…la Pantera e’ tornata.

Il dopo Lucchese-Pro Piacenza.Il Professore Rossonero la vede così.E…sim sala bim…la Pantera e’ tornata.

Finalmente dopo una serie terribile di sei partite senza vittorie la Pantera e’tornata a vincere e a convincere, i giovanotti rossoneri ,forse anche miracolati dalla presenza dell’arcivescovo, sfoderano una prestazione cuore e grinta risorgendo rispetto alla catacombale partita di sabato scorso a Prato.
Non solo hanno vinto ma sono usciti dal campo con un punteggio strettissimo rispetto alle pallegol costruite e sbagliate davvero per un nonnulla, una squadra davvero trasformata sotto il profilo dell’applicazione e della volonta’con le solite difficolta’ croniche dovute alla mancanza di un finalizzatore vero, aspettendo ilgiovane Raffini in miglioramento, ma la squadra si e’ reimpossessata delle sue caratteristiche smarrite.
Ha profondamente colpito la rapidita’ con cui questa squadra entra ed esce dalle crisi di gioco e di risultato una rapidita’ talmente fulminea e tale da non poter far pensare solo ed esclusivamente ad una “crisi tecnica”ma piuttosto ad una flessione di concentrazione collettiva tipica di questo periodo, con l’ovvio auspicio che la crisi tecnica” finisca qui esattamente come e’ cominciata.
Il Fronte societario sta ancora lavorando sulle macerie bacciane davvero non semplici a dipanare ma che hanno imboccato una strada giusta e che presto dara’ gli sperati frutti . D’altrocanto sapevamo di dover affrontare la terra bruciata creatasi non solo con Bacci, ma anche dai due recenti fallimenti che agli occhi della spocchiosa imprenditoria cittadina sono come macchie indelebili tali da sedimentare delle sindromi alla “Mia Martini” molto difficili da togliere una volta appiccicate addosso.
Anche questa settimana dobbiamo tirare gli orecchi alla stampa sportiva cittadina che anche dopo ilsuccesso sulla Pro parla apertamente di salvezza da raggiungere quando ci troviamo a un solo punto dall’ultima piazza utile per i playoff, Continuo veramente a non capire l’ennesima posizione pessimistica e disfattista, sono atteggiamenti che portano davvero a pensare di trovarti davanti un oscuro nemico da affrontare quando in tutte le piazze e’ esattamente il contrario.
Solo ilpubblico puo’ stare unito ed aiutare questi ragazzi e provare a lottare per raggiungere un obiettivo che solo poco tempo fa era scontato. Forza ragazzi. Forza Pantera.

professore rossonero  Luca Borghetti – Il professore rossonero.

Commenti chiusi

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto.. Info | Chiudi