I ragazzi australiani del “Marcellin College” di Melbourne al museo rossonero

I ragazzi australiani del “Marcellin College” di Melbourne al museo rossonero

Da gazzetta lucchese presente a questo improvvisato incontro.

Il museo sulla storia della Lucchese allestito dalla cooperativa dei tifosi di Lucca United varca, sia pure metaforicamente, gli oceani e arriva in Australia. Nella giornata odierna infatti una ventina di ragazzi del “Marcellin College” di Melbourne, una scuola per soli ragazzi che ospita circa 1400 allievi, accompagnati da alcuni insegnanti hanno visitato il museo rossonero sotto la curva Ovest, intrattenendosi a guardare pezzi di storia della Lucchese per poi effettuare una visita anche al resto dello stadio.

A fare gli onori di casa e spiegare la storia della Lucchese il presidente di Lucca United Stefano Galligani, il vice Piero Pacini e l’nfaticabile Anna Martorana, che è la curatrice del museo stesso. I ragazzi che sono giunti a Lucca nell’ambito di un gemellaggio con il polo scientifico “Fermi-Giorgi” e che hanno visitato con interesse la città, si tratterranno in città sino a venerdì e disputeranno anche una partita di calcio proprio contro gli studenti lucchesi prima di proseguire in un tour che li sta portando da Roma a Venezia. Passando per Lucca. Naturalmente.

Articolo e foto : Fabrizio Vincenti

foto copertina: Anna Martorana

Commenti chiusi

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto.. Info | Chiudi