L’omaggio della gente a Bruno Polverini

L’omaggio della gente a Bruno Polverini

Due mazzi di fiori nel posto che solitamente occupava in tribuna e tanta commozione. Così lo stadio, gli addetti ai lavori, i tifosi e la società rossonera hanno voluto ricordare Bruno Polverini scomparso alcuni giorni fa. Polverini per anni è stato tra i più attivi giornalisti al fianco della Lucchese che ha seguito pratimente per tutta la vita, persino alla soglia dei novanta anni. L’ultimo match a cui ha assistito è stato quello contro la Fortis Juventus.

Di Polverini ci piace ricordare le tante iniziative editoriali, dal Rossonero, al Gazzettino Rossonero che è l’indispensabile compagno di tutti i tifosi allo stadio la domenica. Ma prima ancora che del suo impegno come giornalista ci piace ricordare Polverini per quel suo inossidabile, vero, profondo amore per i colori rossoneri per i quali gli brillavano gli splendidi e intensi occhi. Bruno Polverini, uno di noi.

 

Commenti chiusi

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto.. Info | Chiudi